Site preloader
biografia, BLOG

Senza talento

3 maggio 2016
L'odalisca - Hayez

Senza talento

Perche’ senza talento?

È da tanto tempo che alla domanda “cosa vorresti fare nella vita ? ” rispondevo ” beh sarebbe bello se potessi dipingere tutto il tempo!” Ma poi mi prendevo per pazza da sola soltanto per averlo pensato….questo accadeva più o meno 12 o 13 anni fa…
Premetto che prima di allora non avevo nessuna esperienza nel campo se non qualche disegno fatto a scuola, ma niente più….quindi mi dicevo ” peccato che non hai alcun talento….ma dove vuoi andare ?, ma cosa vuoi fare ?, mica ti penserai che qualcuno si compri i tuoi quadri !!!….ecc. ecc. Non ero mica una di quelle che “è sempre stata brava a disegnare fin da piccola”, oppure una di quelle che gli insegnanti dicevano” questa ragazza ha veramente un gran talento”. No niente di tutto ciò.
A volte è proprio difficile pensare liberamente e liberamente decidere cosa fare della nostra vita, siamo troppo condizionati dall’esterno, dalla società, dalla famiglia, da tutto quello che per noi diventa scontato solo perché ce l’hanno inculcato fin da quando eravamo bambini.
Inoltre era vero, non avevo proprio, ma proprio nessun talento e sottolineo nessun talento! La ritenevo, pertanto, ancor di più, un’idea alquanto bislacca, anzi impossibile a realizzarsi !!!
Allora che fare? Mi sono iscritta ad un corso di pittura, uno di mosaico, uno di vetrate artistiche e uno di decorazione pittorica contemporaneamente…..si proprio cosi contemporaneamente !!!! Della serie che se il talento manca si deve studiare per farlo arrivare…e poi arrendersi mai, creare qualcosa di tutto mio con le mie mani era per me il motore più potente che potessi avere o conoscere. Si l’unica cosa che si può fare in questi casi è studiare, studiare e studiare.
Pensai che se mi fossi specializzata in più settori avrei potuto vivere di quello, così la mattina lavoravo (in un call center…ma questa è un altra storia… anzi no, la stessa) e il pomeriggio andavo in questa bellissima scuola/laboratorio nel centro di Roma….per un anno tutti i miei pomeriggi li ho trascorsi li, e devo dire che è stata una delle esperienze più appaganti della mia vita….quanto mi sono divertita e che posto favoloso, mi sarebbe piaciuto anche dormire lì! Stanca? Forse, ma ero troppo felice per sentirne il peso!
Mi resi conto che quando dipingevo o disegnavo il tempo si fermava, avevo accesso ad un altra dimensione dove il tempo semplicemente non esisteva e volevo migliorare ad ogni costo….lì c’era il mio Io più vero, quella che sono sempre stata e l’ avevo sempre saputo: pura gioia!
Il secondo anno ho dovuto compiere una scelta : anche a livello economico non era sostenibile fare quattro corsi ….scelsi quello che il mio cuore amava di più…..dipingere !!! Iniziava così questo meraviglioso viaggio….rimasi in quella scuola per altri 2 anni fino alla nascita del mio adorato bambino…e questa è davvero un’altra meravigliosa storia….
Quello sopra è il primo dipinto che feci in assoluto e quelli sotto sino i primi disegni, niente male per essere il frutto di tanta determinazione! E se l’ho fatto io possono farlo tutti.

2006

1

Francesca Licchelli

Leave a comment

  • Instagram Image
  • Instagram Image
  • Instagram Image
  • Instagram Image
  • Instagram Image
  • Instagram Image

Seguimi

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Top